Regolamento di escursione – Gradi di difficoltà

DIFFICOLTA’ DI MAIELLA ESCURSIONI

Nel seguente elenco troviamo i gradi di difficoltà delle attività proposte da Maiella Escursioni. Questo elenco di gradi di difficoltà ci aiuta a comprendere se le escursioni a cui siamo interessati possano rispecchiare le nostre effettive capacità e competenze sportive, guidandoci così ad una scelta più consapevole e corretta.

🟤Turistico

L’attività turistica è la categoria più semplice tre le nostre attività proposte, non richiede alcun tipo di sforzo fisico. Dal carattere prettamente didattico, si svolge in strutture o luoghi naturalistici ed è adatta a tutte le età. Particolarmente consigliata a bambini, gruppi, coppie e famiglie che vogliono passare una giornata diversa e piacevole, alla scoperta della natura e di ciò che ci circonda. Non si richiedono particolari o specifiche capacità o allenamento. 

🟢Facile

Le attività catalogate come facili si svolgono in ambiente naturale, su sentieri ed itinerari molto brevi e con poco dislivello. Queste escursioni molto didattiche e tematiche, si caratterizzano da un basso sforzo fisico-sportivo e sono adatte ad essere percorse dalla maggioranza delle persone; di diversa età e grado di allenamento. Non presentano difficoltà elevate e non si richiede specifica preparazione o attrezzatura, fatto salvo per l’uso dello scarponcino da trekking.

🟡Intermedio

Le attività catalogate come intermedie sono escursioni che legano l’attività sportiva ad un particolare tema culturale o percorso didattico, si legano alla scoperta storico-culturale del territorio. Si snodano su itinerari più lunghi e dal dislivello più elevato. Spesso rientrano in un range di 4/5 Km di distanza e da un dislivello massimo di 400/500 mt. di dislivello. Rappresentano l’inizio di una camminata impegnativa, ma molto accessibile a tutti. Permane l’obbligo di scarponi da trekking, a cui si aggiunge quello di portare un minimo di 1,5 L d’acqua e cibo sufficiente, sono consigliati zaini per portare attrezzatura e bacchette da trekking, per favorire il corretto svolgimento della camminata.

🔴Difficile

Le attività difficili comportano uno sforzo fisico maggiore delle attività intermedie, spesso si snodano in itinerari d’alta quota, su vette e cime, dove arrivare comporta uno sforzo fisico notevole e quindi non adatte a tutti. Le attività dal carattere prettamente sportivo e paesaggistico ci portano alla scoperta del territorio e della natura della Maiella e richiedono buona forma fisica e un minimo di allenamento di base per far fronte alle considerevoli distanze e dislivello. Spesso comprese tra gli 8 e 12 km di distanza e 700/1000 metri di dislivello positivo sono vere e proprie attività sportive dove si richiedono capacità di orientamento e resistenza fisica adeguata. Obbligatori: scarponi da trekking, acqua, cibo, zaino, bacchette da trekking, giacca a vento e k-way. Consigliati: cambio abiti, scarpe comode, calzini spessi, maglia termica, cappello con visiera o bandane tubolari, occhiali da sole.

⚫Esperti

Le attività contraddistinte dal bollino nero sono riservate ad un pubblico di soli esperti del trekking e dell’escursionismo, ovvero a persone che siano in grado di affrontare lunghissime distanze e dislivelli molto impegnativi, che abbiano avuto esperienze pregresse con il mondo dell’escursionismo, una buona conoscenza dell’ambiente montano, buone capacità di orientamento e resistenza fisica adeguata. Non sono adatte a chi non ha confidenza con l’alta quota e con l’attività sportiva in generale. I luoghi interessati da queste attività sono soggetti a bruschi cambiamenti di climatici e meteorologici e molto distanti dai centri abitati.

Obbligatori: scarponi da trekking che coprano interamente la caviglia, acqua (min.: 3L), cibo (necessario ad affrontare 2 pasti della giornata), zaino da trekking, bacchette da trekking, giacca a vento e k-way, felpa e magliette di ricambio, guanti e cappello, eventuali medicinali necessari all’escursionista per allergie, mal di stomaco ecc.. Consigliati: cambio abiti, scarpe comode, calzini spessi, maglia termica, cappello con visiera o bandane tubolari, occhiali da sole.

Per altre informazioni riguardo a obblighi e doveri dell’escursionista leggi il: Regolamento di escursione